le notizie che fanno testo, dal 2010

Omicidio Noemi: tolleranza zero su violenza di genere, dice Favero (PD)

Nicoletta Favero del PD commenta l'omicidio di Noemi Durini.

"L'omicidio della sedicenne Noemi Durini da parte di un 'fidanzatino' violento e per questo denunciato dalla madre di lei è una morte intollerabile - commenta in una nota Nicoletta Favero, senatrice del Partito Democratico -, che interroga le nostre coscienze. Perché le leggi contro la violenza di genere ci sono e c'è anche una rete che può intervenire".

"E in questo specifico caso la ragazza non era sola: un'intera famiglia la difendeva e la madre, consapevole di quel che stava accadendo e anche della sudditanza psicologica della figlia, aveva denunciato l'aggressore. - ricorda - Le indagini chiariranno cosa è avvenuto e cosa le istituzioni non hanno saputo fare per evitare il dramma. Ma intanto è chiaro che il vissuto di violenze di questa ragazzina è stato sottovalutato, come spesso accade".

"Ed è stato sottovalutato per un solo motivo: perché è necessario che cresca nel Paese, in tutti e in primis tra gli operatori delle forze dell'ordine e della giustizia, la consapevolezza che le donne non vanno toccate e che anche uno schiaffo è troppo. - precisa l'esponente dem - Ora basta, concordo con la ministra Finocchiaro: serve la tolleranza zero. Non nel senso leghista del termine, ma nel senso di alzare finalmente tutte le barriere culturali utili a rendere più tempestivi ed efficaci gli interventi di prevenzione."

Spiega in ultimo: "Il mio pensiero costante è per la famiglia di Noemi, madre, padre e sorella. Nessuno può capire il loro dolore e tutta l'impotenza che devono aver provato. Ma nessun altro genitore e famigliare dovrebbe più sperimentare una tragedia simile."

© riproduzione riservata | online: | update: 15/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
donne famiglia Noemi omicidio Paese violenze
social foto
Omicidio Noemi: tolleranza zero su violenza di genere, dice Favero (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI