le notizie che fanno testo, dal 2010

ANPI, morto partigiano Bonino: se ne va pezzo della storia biellese, dice Favero (PD)

Nicoletta Favero del PD ricorda Gianvittorio Bonino, il partigiano più giovane d'Italia.

"La morte di Gianvittorio Bonino, il partigiano più giovane d'Italia, mi addolora molto e il mio pensiero commosso va alle figlie, alle adorate nipoti, a tutta la sua grande famiglia. - riflette in una nota Nicoletta Favero, senatrice del Partito Democratico - Di lui ricordo l'impegno costante per gli altri e in particolare i più deboli, il desiderio di tramandare la memoria della Resistenza alle nuove generazioni. Se ne va un pezzo della storia del biellese."

"Sabato all'inaugurazione della nuova sede dell'ANPI provinciale a Villa Schneider non ti avevo notato tra i partigiani presenti. Mi sembrava così strano non vederti, non vedere il tuo sorriso quando i nostri occhi si incrociavano. Cosi avevo chiesto tue notizie: eri in ospedale con una serie di problemi. - ricorda - Ti avevo abbracciato nelle ultime manifestazioni a Biella nelle quali eri sempre presente, accanto al vessillo dell'ANPI, con l'immancabile cappellino blu con visiera ed il logo dell'associazione, che faceva anche bella mostra nella spilla appuntata al bavero della giacca. Facevamo sempre un pezzo di strada insieme durante la sfilata, nei cortei, e si scambiavano chiacchiere che profumavano di impegno e valori, di amore per la tua patria ed il tuo territorio, e della tua innata propensione a spenderti attivamente per gli altri e per i più deboli".

"Anche grazie al tuo esempio e alla tua testimonianza sono cresciuta nella consapevolezza che la memoria va trasmessa alle nuove generazioni. Ciao amico mio. Arrivederci!" conclude la parlamentare PD.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
ANPI, morto partigiano Bonino: se ne va pezzo della storia biellese, dice Favero (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI