le notizie che fanno testo, dal 2010

Burdisso stagione finita: Roma, pronto scambio Bonera-Borriello?

Dall'Argentina non arrivano notizie confortanti per la società giallorossa. Per Nicolas Burdisso si parla di una rottura del legamento crociato sinistro con possibile frattura del piatto tibiale, ovvero, stagione finita. Corre ai ripari il ds della Roma Sabatini che probabilmente si muoverà sul mercato di gennaio. Oltre al brasiliano Uvini del San Paolo, si parla di uno scambio con il Milan tra Borriello e Bonera.

Per i tempi di recupero di Nicolas Burdisso bisognerà attendere il risultato dell'operazione. L'unica cosa certa sta nella difficoltà di essere ottimisti. Il difensore argentino della Roma si è infortunato con la Seleccion nella partita giocata contro la Colombia, lasciando gli spettatori senza fiato. Nell'impatto con James Rodriguez si vede chiaramente il ginocchio effettuare una torsione innaturale che ha fatto urlare di dolore il difensore albiceleste. Questo è ciò che è stato sotto gli occhi di tutti, mentre dall'Argentina arrivano voci di una rottura del legamento crociato sinistro, con possibile frattura del piatto tibiale e, se così fosse, Burdisso dovrà dire addio ai campi per almeno 8 mesi. In ogni caso la stagione dell'argentino sembra essere finita e la questione diventa un grosso grattacapo per l'allenatore giallorosso Luis Enrique. Il tecnico asturiano ha a disposizione solo tre centrali difensivi di ruolo (Kjaer, Juan, Heinze) più Cassetti che nasce terzino ma ormai si è adattato a coprire quella posizione. Per una squadra come la Roma che non gioca le partite europee questo pacchetto difensivo potrebbe anche bastare, ma non è escluso che la società giallorossa intervenga sul mercato a gennaio. Il ds Walter Sabatini sembra aver già cominciato a muovere le carte e alla Roma sono stati accostati diversi nomi. Oltre al palermitano Silvestre, giudicato però "intoccabile" dal tecnico Mangia, e da un possibile scambio con il Milan tra Borriello e Bonera, si apre sempre di più la strada che porta a Uvini, centrale brasiliano del San Paolo. Il talentuoso calciatore, classe 1991, pare però troppo costoso per il portafoglio giallorosso che porterebbe Sabatini ad accettare solo condizioni di prestito. Non vuole parlare di questa opzione la Sampdoria che avrebbe offerto Gastaldello ma solo se la Roma fosse disposta ad acquistarlo a titolo definitivo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: