le notizie che fanno testo, dal 2010

Glifosato: stop in Francia da 2022. Oliverio (PD): anche Italia fissi una data

Nicodemo Oliverio del PD sul glifosato.

"Buona notizia oggi quella che riguarda la decisione della Francia che vieterà l'uso del glifosato entro il 2022 dicendo quindi definitivamente il suo 'no' a un ipotetico rinnovo del suo utilizzo per altri 10 anni. Il 'no' dell'Italia è stato già notificato formalmente dal Mipaaf" segnala in una nota il deputato del Partito Democratico Nicodemo Oliverio.

Il capogruppo PD in Commissione Agricoltura spiega in ultimo: "Sono due i motivi principali contro l'uso di questo erbicida: la tutele della salute dei consumatori e i forti dubbi sulle conseguenze sanitarie. Entrambe sono ragioni sufficienti a opporci al rinnovo dell'autorizzazione. Il glifosato è l'erbicida cui ricorre spesso un'agricoltura di tipo massificato che è incompatibile con la qualità e la biodiversità del Made in Italy. Proprio per questi motivi alcune regioni italiane, come la Calabria, hanno impresso un'accelerazione in direzione di una maggiore sicurezza e qualità, decidendo in modo autonomo di bandire l'utilizzo di glifosato."

© riproduzione riservata | online: | update: 25/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Glifosato: stop in Francia da 2022. Oliverio (PD): anche Italia fissi una data
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI