le notizie che fanno testo, dal 2010

Debellare lavoro nero è priorità del governo Renzi, dice Oliverio (PD)

"Le parole durissime del Papa sullo sfruttamento e sul lavoro nero devono spingere noi tutti, ad iniziare dalle Istituzioni ai diversi livelli, a reagire con maggiore decisione", fa sapere in un comunicato Nicodemo Oliverio del Partito Democratico.

"Le parole durissime del Papa sullo sfruttamento e sul lavoro nero devono spingere noi tutti, ad iniziare dalle Istituzioni ai diversi livelli, a reagire con maggiore decisione e strumenti più forti e adeguati, contro 'chi accumula ricchezze con sfruttamento, lavoro in nero, contratti ingiusti'" sottolinea in una nota Nicodemo Oliverio, deputato del PD.
"La voce del Papa è un monito durissimo contro quelli che mettono in atto strategie mirate a sfruttare il lavoratore, a costringerlo ad accettare condizioni gravi, ai limiti della schiavitù, approfittando delle sue gravi difficoltà e dall'impossibilità di rifiutarsi. La lotta la lavoro nero, come al caporalato in agricoltura, che 'è una sanguisuga che rende schiava la gente', sono una priorità dell'azione del governo Renzi e del legislatore" assicura quindi il parlamentare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: