le notizie che fanno testo, dal 2010

Caporalato: Made in Italy si presenti al mondo in modo specchiato, chiede Oliverio (PD)

Nicodemo Oliverio, deputato del PD, sul contrasto al caporalato.

"L'audizione del ministro Maurizio Martina a proposito del disegno di legge sul caporalato ha ancora di più confermato quanto l'intervento sia urgente per il Paese. Di fronte al ripetersi di fatti gravissimi che incidono sulla libertà e sulla dignità della persona, non si possono più pronunciare solo parole, ma occorre configurare interventi concreti di contrasto" dichiara in una nota Nicodemo Oliverio, esponente PD.

"Non ci si vuole trovare nella situazione raffigurata dal detto 'i medici studiano, gli ammalti se ne vanno'. Particolarmente illuminante è stato anche l'intervento del presidente della Commissione Giustizia, Donatella Ferranti, la quale ha chiarito che gli indici di sfruttamento elencati costituiscono indizi per la configurazione del reato e non fattispecie autonome e a sé stanti, secondo quanto già affermato dalla giurisprudenza che si è creata sull'articolo 630-bis attuale. - precisa - Il Made in Italy deve presentarsi al mondo in modo specchiato. La modernità del settore passa anche e, soprattutto, dalle condizioni di lavoro che uno Stato deve saper garantire. Perché a pagarne il prezzo più alto è la dignità della persona, che un Paese moderno deve, sempre e comunque, tutelare".

© riproduzione riservata | online: | update: 07/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Caporalato: Made in Italy si presenti al mondo in modo specchiato, chiede Oliverio (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI