le notizie che fanno testo, dal 2010

Vendola: PD di Renzi è l'esorcismo della sinistra. Con Cofferati per ricostruire il centrosinistra

Nichi Vendola chiede a Sergio Cofferati di essere il "punto di riferimento per ricostruire un centrosinistra vero" anche perché ormai il "il PD di Renzi" è "un esorcismo di ciò che è sinistra" con la costruzione di alleanze che sono "un'Arca di Noè del trasformismo".

"Percepisco il turbamento e il dolore con cui Sergio Cofferati dà l'addio al suo partito, dopo aver guardato negli occhi questa nuova creatura che è il PD di Renzi, un esorcismo di ciò che è sinistra" scrive Nichi Vendola, leader di Sel, sottolineando "in Liguria e in altre parti del Paese si vogliono costruire alleanze che sono un Arca di Noè del trasformismo. Altro che centrosinistra". Commentando l'esito delle primarie in Liguria, Nichi Vendola denuncia quindi come "l'antagonista di Cofferati con l'imprimatur autorevole del ministro Pinotti e Burlando ha costruito accordi neppure segreti con gli uomini di Scajola e con pezzi della destra compromessi anche dal punto di vista morale. - aggiungendo - Sarà impossibile sostenere l'ammucchiata che si raccoglie intorno a Paita, che si deve assumere per intero la responsabilità di aver snaturato e ucciso il centrosinistra in quella Regione". Nichi Vendola quindi ammette che "se Cofferati fosse disponibile sarebbe un punto di riferimento per ricostruire un centrosinistra vero, vincere e governare la Liguria fuori dalle alleanze scellerate con la destra e nel segno del cambiamento e della discontinuità". Dello stesso avviso è Maurizio Landini, che vede già in Sergio Cofferati il nostro Alexis Tsipras, per far ritrovare alla politica italiana "un'etica e una morale di cui ormai si è persa traccia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: