le notizie che fanno testo, dal 2010

Vendola: Berlusconi modifica art. 41? Annuncio di un crimine sociale

Nichi Vendola mette in guardia dalla modifica dell'articolo 41 della Costituzione che il Presidente del Consiglio vede come parte della "scossa" annunciata al TG1. "In un epoca di lavoro scarso e di inquinamento largo" è "l'annuncio di un crimine sociale al quale occorre ribellarsi".

Il leader di Sinistra Ecologia e Libertà Nichi Vendola è stato ospite ieri alle 20 del quotidiano spazio dedicato all'approfondimento di RaiNews 24 curato dal direttore Corradino Mineo che ha stuzzicato "a caldo" Vendola sull'intervista data al TG1 di Silvio Berlusconi.
Sul fatto che la "scossa" all'economia partisse dalla modifica dell'articolo 41 della Costituzione, Vendola ha risposto con grande chiarezza: "Per quanto riguarda l'articolo 41 della Costituzione, insomma, vorrei che tutti quanti sapessero di che si tratta, c'è scritta una cosa semplice, sacrosanta, c'è scritto che il sistema di impresa nel loro operare nelle regole di mercato, devono avere responsabilità sociale, responsabilità ambientale, quindi la destra e Berlusconi stanno teorizzando l'avvento di un sistema di impresa completamente irresponsabile. E questo mi pare che in un epoca di lavoro scarso e di inquinamento largo sia davvero l'annuncio di un crimine sociale al quale occorre ribellarsi". Il video integrale di RaiNews 24 è disponibile sul sito della testata (http://is.gd/aDaXsJ).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: