le notizie che fanno testo, dal 2010

Dal 2 al 17 luglio la Hit Parade di Niccolò Fabi, su Radio2

"Una playlist di grande qualità per uno dei migliori cantautori italiani che, su Rai Radio2, avrà l'inedita veste di conduttore e dj: dal 2 al 17 luglio, per sei puntate, sarà Niccolò Fabi a guidare Hit Parade, il programma in onda ogni weekend alle 13", illustra in un comunicato la tv pubblica di Stato.

"Una playlist di grande qualità per uno dei migliori cantautori italiani che, su Rai Radio2, avrà l'inedita veste di conduttore e dj: - si rivela in un comunicato dalla tv di Stato - dal 2 al 17 luglio, per sei puntate, sarà Niccolò Fabi a guidare Hit Parade, il programma in onda ogni weekend alle 1300."
"Fabi, che ha da poco pubblicato il suo nuovo disco 'Una somma di piccole cose', proporrà le canzoni che più lo hanno influenzato nel corso della sua lunga carriera, condividendo con gli ascoltatori le emozioni dei suoi brani preferiti " prosegue la Rai.
«Questa Hit Parade è l'occasione perfetta per condividere la musica che amo, perché ascoltare insieme le canzoni che amiamo è come condividere i lati più sensibili di noi stessi», spiega il cantautore romano, ringraziando «Giuliano dei Negramaro che mi ha fatto conoscere Fink, il musicista britannico che suona la chitarra classica in modo così avvolgente. - e poi ancora - Grazie al mio amico Enrico che mi ha regalato un disco di Father John Misty, cantautore folk statunitense. E grazie al David Letterman Show, che mi ha fatto conoscere Andrew Bird, il polistrumentista che suona il violino a mo' di chitarra».

"Una delle icone musicali raccontate da Fabi è la folksinger Ani Di Franco, di cui dice: 'mi sono sempre piaciute le donne maschili cosi come gli uomini femminili. Trovo che nel crocevia di sensibilità si riescano ad esprimere anche in arte le cose più interessanti in cui c'è potenza ma anche delicatezza, gentilezza e ruvidezza' ".
"La playlist di Hit Parade firmata da Fabi è internazionale ed affascinante, e si muove tra folk, indie rock, pop ed elettronica: dai Radiohead a Bon Iver, da José Gonzales agli Air, da Jake Bugg a Bjork. Tutte le playlist degli artisti che hanno condotto Hit Parade, le foto e i video del backstage del programma, saranno disponibili sul sito internet www.hitparade.rai.it insieme alle puntate in podcast" si espone in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: