le notizie che fanno testo, dal 2010

Uragano Sandy su New York. "Frankestorm" ad Halloween sfida gli USA

Halloween avrà il mostro "Frankestorm" a bussare fuori dalle porte, con una certa insistenza. L'uragano Sandy dopo aver colpito duramente i Caraibi e devastato la regione orientale di Cuba sta per arrivare negli USA. Il sindaco Bloomberg a New York avvisa: "Preparatevi a restare senza energia elettrica". E la gente svuota il supermercati.

La furia della natura, mai pericolosa quanto la follia dell'uomo (si pensi al disastro nucleare di Fukushima questo sì irreparabile) si abbatterà tra poche ore, secondo le previsioni, sulle coste affacciate sull'Oceano Atlantico degli Stati Uniti dopo aver colpito severamente i Caraibi. L'uragano tropicale Sandy ha infatti devastato la Repubblica Domenicana e parte di Cuba tanto da essere soprannominato "Frankenstorm" per la sua mostruosità distruttiva. L'uragano Sandy, alias "Frankenstorm" è anche stato battezzato (continuando nell'iperbole cinematografica) anche "la tempesta perfetta", dato che il ciclone (per ora di tipo 1) minaccia di rafforzarsi nel suo viaggio verso gli USA a causa di forti perturbazioni che provengono da nord-est. Gli stati che secondo gli esperti potrebbero essere coinvolti hanno approntato misure eccezionali, soprattutto nell'informare la popolazione del pericolo di "isolamento" che le tempeste potrebbero portare nei territori. E' già stato di emergenza in Maryland, New York, la Pennsylvania, la Virginia, Washington DC nelle coste della Carolina del Nord. New York in particolare fronteggerà l'uragano Sandy in modo ordinato e senza panico, come ha assicurato il sindaco Michael Bloomberg che intanto avverte la popolazione: "Questa è una tempesta imprevedibile e grande, quindi preparatevi a restare senza energia elettrica". Il risultato, naturalmente, è stato l'assalto ai supermercati per accaparrarsi cibo, acqua minerale e batterie per le torce. Il fatto che Frankestorm colpirà gli States proprio ad Halloween pare che abbia fatto diventare la "tempesta perfetta" dell'uragano Sandy ancora più "perfetta". Intanto a Cuba la popolazione ha bisogno di urgente aiuto. L' Associazione Svizzera - Cuba ha organizzato una campagna di raccolta fondi "per aiutare le popolazioni sinistrate in seguito al passaggio, giovedì 25 ottobre 2012, dell'uragano SANDY nella regione orientale di Cuba". L'associazione sottolinea come "i donatori saranno debitamente informati dell'utilizzo che sarà fatto dei fondi raccolti che verranno inviati a Cuba".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: