le notizie che fanno testo, dal 2010

Avviare programmazione per farmaci innovativi contro epatite, chiede Dirindin (PD)

"In questo momento sembra che il problema sia solo trovare i soldi per pagare i farmaci", diffonde in un comunicato l'esponente del Partito Democratico Nerina Dirindin, firmataria della mozione per la sperimentazione del "superfarmaco" generico per la cura dell'epatite.

"In questo momento sembra che il problema sia solo trovare i soldi per pagare i farmaci. Abbiamo bisogno di risorse ma anche di strategie che al momento non si vedono" informa in un comunicato la senatrice del PD Nerina Dirindin, firmataria della mozione per la sperimentazione del "superfarmaco" generico per la cura dell'epatite, presentata oggi in conferenza stampa al Senato.

"Gia nella legge di stabilità al comma 570 abbiamo inserito un programma per i farmaci innovativi compresi quelli anche oncologici - puntualizza infine -, ma fino ad ora non c'è stata nessuna risposta e un conseguente impegno da parte del ministro della Salute. Occorre invece agire in fretta tanto più che è ormai ben chiara la speculazione finanziaria operata dall'Azienda che produce il primo farmaco per la cura dell'epatite nel pieno disprezzo della salute dei cittadini. Salute che noi invece vogliamo continuare a tutelare e difendere secondo il dettato dell'art 32 della nostra Costituzione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: