le notizie che fanno testo, dal 2010

Nelson Mandela, Enrico Letta alla commemorazione: dovere per l'Italia esserci

E' il giorno della commemorazione di Nelson Mandela con i grandi della Terra, in cui figura anche Enrico Letta che su Facebook scrive: "In Sud Africa (sic), per il tributo a Nelson Mandela. Un dovere per l'Italia esserci e dire grazie a Madiba". Oltre a Ban Ki-moon e Barack Obama, ricorderanno Mandela i presidenti di Brasile, Cina, Namibia, India e Cuba.

E' in programma oggi, al Fnb Stadium di Johannesburg di Soweto, la commemorazione in onore di Nelson Mandela, morto all'età di 95 anni il 5 dicembre. In Sudafrica sono attesi circa 90 leader mondiali, tra capi di Stato e di governo. In prima fila, naturalmente, ci sarà Barack Obama ma anche Enrico Letta non ha mancato l'appuntamento per portare il saluto dell'Italia. Su Facebook Letta scrive: "In Sud Africa (sic), per il tributo a Nelson Mandela. Un dovere per l'Italia esserci e dire grazie a Madiba". Lo stadio, le cui porte si sono aperte questa mattina, è ormai pieno nonostante la pioggia. Laura Boldrini su Twitter infatti osserva: "Sotto una pioggia incessante, verso Soweto, per l'ultimo saluto a Madiba, mentre le radio trasmettono i suoi discorsi di libertà". Mercoledì 11 dicembre, la salma di Nelson Mandela verrà esposta per tre giorni a Pretoria, mentre i funerali solenni sono previsti il 15 dicembre a Qunu, il villaggio natale di Madiba, nella provincia di East Cape. Oltre a Barack Obama, a parlare durante la commemorazione di Mandela sarà anche il segretario generale della Nazioni Unite Ban Ki-moon, oltre ai presidenti di Brasile, Cina, Namibia, India e Cuba.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: