le notizie che fanno testo, dal 2010

Nelson Mandela Day per celebrare l'eroe della lotta all'apartheid

Domani domenica 18 luglio sarà celebrato il primo Nelson Mandela Day, promosso dall'ONU, in occasione del 92esimo compleanno dell'ex Presidente sudafricano e premio Nobel per la Pace, per omaggiare "una delle autorità politiche e morali maggiori".

Domani domenica 18 luglio sarà celebrato il primo Nelson Mandela Day, promosso dall'ONU, in occasione del 92esimo compleanno dell'ex Presidente sudafricano e premio Nobel per la Pace. La festa internazionale, che sarà celebrata da domani in poi ogni anno, è stata decisa dalle Nazioni Unite lo scorso novembre, per omaggiare "una delle autorità politiche e morali maggiori". Nel comunicato diffuso dall'ONU si legge che il tributo è stato deciso per la "lotta infaticabile contro il razzismo e per la liberazione dell'Africa" che ha contraddistinto la vita di Nelson Mandela, eroe della lotta all'apartheid.
Il Segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon ha affermato che "c'è una ragione per cui Mandela è fonte d'ispirazione per milioni di persone: non è mai stato sostenuto dai soldi o dal potere. Come ci ricorda costantemente è una persona normale. Ma ha raggiunto obiettivi straordinari".
E infatti Nelson Mandela rilancia l'appello affinché tutti lavorino constantemente per aiutare l'umanità, ricordando che il mondo "è nelle vostre mani".
La fondazione Mandela chiede che ogni persona dedichi 67 minuti del loro tempo per delle azioni di volontariato, cioè un minuto per ogni anno trascorso da Mandela a lottare per l'uguaglianza.
Domani comunque Nelson Mandela festeggierà il suo 92esimo compleanno senza tanti clamori ma semplicemente e umilmente, con gli stessi valori che hanno contraddistinto la sua vita. Madiba sarà vicino alla sua famiglia e a circa un centinaio di bambini dei villaggi della sua infanzia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: