le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1: stasera in tv "Napoli prima e dopo", sul palco Gigi D'Alessio, Peppino Di Capri, Valerio Scanu

"Sabato 11 luglio su Rai1 alle 21.10 andrà in onda Napoli prima e dopo, la trasmissione che diffonde in tutto il mondo la canzone classica napoletana. La serata sarà condotta per il sesto anno consecutivo da Pupo con la partecipazione di Gloriana. Si alterneranno sul palco: Gigi D'Alessio, Amii Stewart, Peppino Di Capri, Enzo Gragnaniello, Gloriana, Serena Rossi, Iva Zanicchi, Sal da Vinci, Orietta Berti, Gigi Finizio, Pietra Montecorvino, Valerio Scanu, Eddy Napoli, Bruno Venturini Antonello Rondi, Gianni Nazzaro", divulga in una nota la tv pubblica di Stato.

"Sabato 11 luglio su Rai1 alle 21.10 andrà in onda Napoli prima e dopo, la trasmissione che diffonde in tutto il mondo la canzone classica napoletana. La serata sarà condotta per il sesto anno consecutivo da Pupo con la partecipazione di Gloriana" divulga in un comunicato la tv di Stato.
La Rai poi osserva: "Anche la 33ª edizione, sarà speciale con omaggi, sorprese e tanti ricordi e, per il terzo anno consecutivo, il programma si registrerà nel magico scenario del Museo Castel Nuovo di Napoli Maschio Angioino. Punto di forza della trasmissione resta il cast che farà risuonare in tutto il mondo le più belle melodie della canzone classica napoletana."
"Si alterneranno sul palco: Gigi D'Alessio, Amii Stewart, Peppino Di Capri, Enzo Gragnaniello, Gloriana, Serena Rossi, Iva Zanicchi, Sal da Vinci, Orietta Berti, Gigi Finizio, Pietra Montecorvino, Valerio Scanu, Eddy Napoli, Bruno Venturini Antonello Rondi, Gianni Nazzaro" si prosegue.
Viene concluso infine nella nota: "Madrina della serata sarà Valeria Marini mentre gli ospiti nel parterre saranno Cristiano Malgioglio ed Emanuela Aureli. A dirigere l'Orchestra di 'Napoli prima e dopo' sarà ancora una volta il Maestro Enzo Campagnoli mentre la scenografia è di Luigi Dell'Aglio. La regia e le coreografie sono firmate da Roberto Croce."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: