le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: turista USA grave dopo tentato scippo. Volevano il suo Rolex

Un turista americano, di Porto Rico, appena sceso da una nave da crociera, è grave in ospedale dopo essere stato vittima di un tentativo di scippo a Napoli. I due aggressori, con casco integrale e targa coperta, volevano scippargli l'orologio Rolex che aveva al polso.

"Questo gravissimo episodio servirà a rendere ancora più negativa l'immagine della città nel mondo" afferma all'Adnkronos il questore di Napoli Luigi Merolla commentando l'aggressione avvenuta a via Marina ai danni di un uomo di 66 anni originario di Porto Rico. L'uomo era appena sceso con la moglie da una nave da crociera e mentre stava passeggiando uno scooter, con a bordo due uomini, gli si è avvicinato. Il tutto è successo nel giro di pochi secondi, come sempre accade. Uno dei due malviventi ha tentato di scippare il Rolex che il 66enne teneva al polso ma l'uomo, tentando di fare resistenza, è caduto a terra sbattendo violentemente la testa sulla strada. I due scippatori, entrambi con casco integrale e targa coperta con un pezzo di nastro adesivo, sono riusciti a fuggire. I soccorsi sono stati immediati, anche grazie all'intervento di una pattuglia della Guardia di Finanza, e l'uomo è stato immediatamente ricoverato al vicino Ospedale "Loreto Mare", dove gli è stata riscontrata una emorragia celebrale. Immediata l'operazione, duranta circa 5 ore, per cercare di ridurre l'ematoma alla testa, ma il turista rimane ancora in gravi condizioni e in rianimazione. Il questore di Napoli Merolla, naturalmente, assicura il "massimo impegno" della polizia per trovare gli autori dell'aggressione e del tentato scippo, dicendosi "molto addolorato" per quanto accaduto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# crociera# Guardia di Finanza# Loreto# Napoli# scooter