le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli, crolla palazzina a Riviera di Chiaia. Nessun disperso. Foto

Crolla una palazzina a Napoli, alla Riviera di Chiaia, all'altezza di via Arco Mirelli. Non ci dovrebbero essere dispersi sotto le macerie. Da giorni, nell'edificio erano in corso rilievi tecnici per verificare la presenza o meno di cedimenti strutturali.

Qualcuno parla di un disastro annunciato, visto che da giorni erano in corso dei rilievi tecnici per verificare la presenza o meno di cedimenti strutturali in una palazzina alla Riviera di Chiaia, all'altezza di via Arco Mirelli (Napoli). Cedimento che è avvenuto questa mattina, quando all'improvviso la palazzina è crollata. Per fortuna, stando agli ultimi aggiornamenti, sotto le macerie non dovrebbe trovarsi nessuno. Poco prima del crollo, infatti, la palazzina era stata evacuata. "Uscite, uscite, ci hanno detto - racconta uno dei superstiti che lavora in uno degli uffici all'interno del palazzo - Ci hanno detto che stavano lavorando ad una cabina elettrica che era già crollata". Poco prima del crollo, infatti, qualche testimone avrebbe sentito un forte rumore provenire da una cabina elettrica localizzata accanto all'ala dell'edificio crollato. "Il palazzo ha cominciato a tremare e siamo usciti utilizzando le scale perchè non erano crollate", prosegue il superstite. Dopo i primi accertamenti, i vigili del fuoco sembrano escludere la presenza di persone sotto le macerie, che invece hanno investito le auto parcheggiate sotto la palazzina. Il crollo ha investito anche un autobus dell'ANM, che per fortuna non stava effettuando un servizio passeggeri. Vivi invece per miracolo due vigili urbani usciti dall'auto di servizio poco prima che i calcinacci schiacciassero la vettura. Impressionante osservare (come da foto) l'ala dell'edificio che si sia sgretolata, mentre sullo sfondo si vedono ancora quadri e oggetti rimasti appesi alle pareti che non hanno ceduto. Pare che i soccorritori stiano iniziando a fare uso di pale meccaniche per sgomberare l'area dai detriti, il che confermerebbe il fatto che le autorità escudono che sotto le maceria ci possa essere qualche persona.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# ANM# Arco# auto# autobus# Napoli# vigili urbani