le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli, Lavezzi: stiramento, fuori un mese: "Non vedo l'ora di tornare"

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri perde Ezequiel Lavezzi per un mese, in seguito all'infortunio subito nella sconfitta di domenica sera contro la Roma al San Paolo. Il "Pocho" ha ringraziato su Twitter i suoi tifosi per gli auguri di pronta guarigione, affermando: "Già non vedo la ora di tornare a giocare!!".

Brutta tegola per Walter Mazzarri. Dopo la sconfitta del suo Napoli al San Paolo contro la Roma, il tecnico azzurro perderà Ezequiel Lavezzi per circa un mese. L'attaccante argentino si è sottoposto ieri mattina a degli esami che hanno evidenziato una elongazione del retto femorale della coscia destra. Lavezzi era infatti dovuto uscire dal campo durante la partita di domenica sera, in seguito ad un innaturale allungamento avvenuto mentre cercava di raggiungere un cross di un compagno in area giallorossa. Secondo quanto comunicato dalla società partenopea, il "Pocho" dovrà stare fuori dai campi per 4-5 settimane, saltando sicuramente, oltre alla gara di questa sera contro il Genoa, le prime partite del 2012 contro Palermo, Bologna e Siena. A confermare la diagnosi è stato il medico di Lavezzi, tramite il profilo Twitter del giocatore. Sempre sulla pagina web, il "Pocho" ha ringraziato i suoi tifosi che gli hanno scritto parole d'affetto e gli auguri di pronta guarigione: "Volevo ringraziare tutta la gente che mi ha scritto per l'infortunio. Già non vedo la ora di tornare a giocare!!" sono le parole di Lavezzi sul suo profilo Twitter.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Bologna# Genoa# Napoli# Palermo# Roma# San Paolo# tifosi# Twitter# web