le notizie che fanno testo, dal 2010

Il Napoli si presenta. Pipita: il sogno di tutti è vincere qualcosa

Il Napoli presenta la nuova squadra a Dimaro in una piazza stracolma di tifosi. In primis, sul palco sale Maurizio Sarri, che debutta ufficialmente nella veste di allenatore azzurro. Chiudono la passerella gli attaccanti ed il boato è tutto per Gonzalo Higuain.

Il Napoli presenta la nuova squadra a Dimaro in una piazza stracolma di tifosi. In primis, sul palco sale Maurizio Sarri, che debutta ufficialmente nella veste di allenatore azzurro. "Pensavo di essere nato a Napoli casualmente ed invece non era così. - esordisce il ct - Da piccolo tifavo per il Napoli e mi sono emozionato quando per la prima volta ci sono entrato da tecnico avversario la scorsa stagione. Figuriamoci cosa potrò provare adesso che ci entro da padrone di casa. Sarà una giornata particolarissima la mia prima gara al San Paolo". Dopo lo staff tecnico comincia a salire la squadra a partire dai portieri Rafael, Gabriel e Reina, quest'ultimo accolto con un vero plebiscito di folla. "Sono contento di essere tornato a casa mia. - sottolinea subito Pepe Reina - A Napoli mi trovo stupendamente, ogni calciatore che gioca in questa città deve sentirsi fortunato. Daremo il massimo e la lavoreremo tanto per questa maglia". Arrivano i difensori e Christian Maggio evidenzia immediatamente che "è una bellissima sensazione essere qui per l'ottavo anno. - aggiungendo - Ringrazio i tifosi, è bellissimo che siano qui stasera e chiedo loro di starci vicino e di appoggiarci sempre nel bene e nel male perché loro sono la nostra forza". Poi è la volta dei centrocampisti e Mirko Valdifiori ammette: "Per me è una grandissima emozione essere qui. Il gruppo mi ha aiutato tanto nell'inserimento e sono felice di essere a Napoli. Non vedo l'ora di giocare al San Paolo con la maglia azzurra davanti ad un pubblico fantastico". Chiudono la passerella gli attaccanti ed il boato è tutto per Gonzalo Higuain. Il Pipita ringrazia: "Ho tanta voglia di disputare una grande stagione, ci stiamo allenando molto e credo che la squadra possa riuscirci. Il sogno di tutti è vincere qualcosa e lavoreremo per questo". Infine il capitano, Marek Hamsik che ammette: "Napoli è diventata la mia seconda casa e sono orgoglioso di essere in azzurro. Ai tifosi prometto tanta grinta e tanto sudore".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Dimaro# Maurizio Sarri# Napoli# San Paolo# sudore# tifosi