le notizie che fanno testo, dal 2010

Nadia Macrì interrogata dai pm del caso Ruby

Nadia Macrì, che rivela di aver avuto due incontri sessuali con Silvio Berlusconi, si è presentata presso gli uffici della Polizia giudiziaria di Milano per essere ascoltata dai pm che stanno indagando nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby.

La escort emiliana Nadia Macrì si è presentata questa mattina presso gli uffici della Polizia giudiziaria di Milano per essere ascoltata dai pm che stanno indagando nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby, dove è indagato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per prostituzione minorile e concussione e Emilio Fede, Lele Mora, Nicole Minetti per induzione e sfruttamento della prostituzione.
Nadià Macrì lo scorso ottobre fu interrogata dai magistrati di Palermo dove confessò di aver avuto due incontri sessuali con Silvio Berlusconi, una volta ad Arcore ed una a Villa Certosa (in Sardegna) e di avere per questo ricevuto, ogni volta, 5.000 euro come compenso. Sempre la Macrì sembra che rivelò di essere stata introdotta, una delle due volte, da Lele Mora ed Emilio Fede.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: