le notizie che fanno testo, dal 2010

Nadia Macrì: i pm la risentono. Dubbi su attendibilità

Nadia Macrì, la ex cubista emiliana, è stata interrogata nei giorni scorsi dai pm milanesi in merito all'indagine sul caso Ruby. I magistrati la risentono per capire se i fatti raccontati possono essere ritenuti attendibili.

Nadia Macrì, la escort emiliana che afferma di aver partecipato ad alcune feste sia a Villa San Martino (Arcore) sia in Sardegna, e che racconta di aver avuto due incontri sessuali col premier Silvio Berlusconi, è stata risentita dai magistrati nei prossimi giorni.
Venerdì scorso, infatti, Nadia Macrì è stata interrogata dai pm per circa 5 ore, sembra ripetendo più o meno i fatti ormai noti e ribaditi anche durante la scorsa puntata di Annozero di Michele Santoro.
Fatti però che gli inquirenti sembrano comunque voler prendere con le pinze, perché sull'attendibilità di Nadia Macrì vi sono ancora dei dubbi.
La nuova convocazione della Macrì servirà per capire se le sue dichiarazioni potranno essere non solo ritenute attendibili ma anche utilizzate nell'inchiesta del caso Ruby.

© riproduzione riservata | online: | update: 26/01/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Nadia Macrì: i pm la risentono. Dubbi su attendibilità
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI