le notizie che fanno testo, dal 2010

NAS, Operazione MOF: controllato il Mercato Ortofrutticolo di Fondi (Latina)

"Nell'ambito dei controlli sulla filiera distributiva dei prodotti agroalimentari, sono state attenzionate le piattaforme logistiche quali anello di congiunzione tra la produzione e la commercializzazione al dettaglio. In tale quadro, i carabinieri del NAS di Latina hanno eseguito un controllo straordinario di carattere igienico sanitario presso il M.O.F. (Mercato Orto Frutticolo) di Fondi", spiegano in una nota i militari.

"Nell'ambito dei controlli sulla filiera distributiva dei prodotti agroalimentari, sono state attenzionate le piattaforme logistiche quali anello di congiunzione tra la produzione e la commercializzazione al dettaglio. In tale quadro, nella giornata (di martedì 10 maggio, ndr) i Carabinieri del NAS di Latina, unitamente ai colleghi del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute e dei reparti dell'Arma Territoriale, hanno eseguito un controllo straordinario di carattere igienico sanitario presso il M.O.F. (Mercato Orto Frutticolo) di Fondi (LT)" illustrano in un comunicato i Nuclei Antisofisticazioni.
I Carabinieri specificano dunque: "L'attività si sviluppa attraverso verifiche sanitarie, amministrative e commerciali sugli operatori del settore alimentare all'ingrosso operanti nell'area mercatale con controlli finalizzati principalmente all'accertamento del rispetto delle normative sull'igiene e la qualità del prodotti agroalimentari su cui svolgere approfondimenti circa la produzione, modalità di trasporto, provenienza, etichettatura e conservazione. L'accertamento ispettivo consentirà anche la verifica sul rispetto della normativa vigente sulla salubrità degli ambienti adibiti allo stoccaggio e vendita dei prodotti agroalimentari."
"Sono stati controllati 35 stands, per uno dei quali è stata disposta la sospensione delle attività a fronte delle precarie condizioni igienico sanitarie riscontrate, contestate 14 sanzioni amministrative per oltre 30.000 euro, prelevati 11 campioni di prodotti vegetali da sottoporre alle analisi di laboratorio per la ricerca di eventuali residui di antiparassitari e fitofarmaci impiegati in agricoltura e potenzialmente dannosi per la salute dell'uomo, identificate circa 120 persone e controllati n. 85 mezzi tra tir ed autovetture" proseguono i NAS.
"Il Centro Agroalimentare di Fondi si estende su una superficie di circa 340 ettari e rappresenta il primo polo commerciale per importanza e volume di movimentazione delle merci alimentari ortofrutticole del centro Italia con più di 10 milioni di quintali di prodotti movimentati. Qui vengono stoccati ortaggi e frutta provenienti o destinati all'estero - viene riportato in ultimo dai militari -, imballati e spediti prodotti ortofrutticoli a molte delle province italiane, alla grande e piccola distribuzione della Capitale e di altre importanti città sul territorio italiano."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: