le notizie che fanno testo, dal 2010

Motor Show Bologna, si parte. Apre la Ferrari di Fisichella

Il primo giorno del Motor Show di Bologna si preannuncia denso di eventi. Aprirà, come di consueto negli ultimi anni, la "Scuola di Polizia" venuta direttamente da Mirabilandia, per poi lasciare spazio allo spettacolo Ferrari del Trofeo Pirelli, dove si sfideranno le F430 e le nuove 458. Sarà protagonista anche la F10 di Formula 1, guidata da Giancarlo Fisichella.

Inizia il Motor Show di Bologna, inizia lo spettacolo. Il primo giorno della kermesse motoristica più attesa in Italia regalerà ai visitatori tanti appuntamenti ed esibizioni che si susseguiranno dalle 9.30 fino alle 17.45. Ad aprire la 36esima edizione del Motor Show saranno gli stuntman di "Scuola di Polizia", arrivati direttamente dal parco divertimenti di Mirabilandia. L'esibizione degli uomini in divisa, dopo il grande successo delle scorse edizioni, regalerà di nuovo acrobazie spettacolari con auto, moto e camion alla Mobil 1 Arena per tutti i giorni della manifestazione. Alle 10.00 seguirà il consueto taglio del nastro, mentre poi si entrerà nel vivo con le emozioni del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli che si dividerà nella mattinata, dove verranno effettuate le prove libere, e nel pomeriggio, dove verrano assegnati i trofei. Si vedranno in pista le F430, che per anni sono state gloriose protagoniste del campionato monomarca della Casa di Maranello, pronte ad andare in pensione dal prossimo anno. Dal 2012, infatti, ruberanno la scena le nuove 458 che si sfideranno oggi in pista davanti al pubblico del Motor Show. Il pubblico della Mobil 1 Arena potrà poi ammirare le evoluzioni del Freestyle Motocross. I centauri in pista saranno protagonisti con le loro moto mostrando salti mozzafiato e tanti altri numeri di precisione ed equilibrio prima di lasciare il posto ad uno degli eventi più attesi. In questo primo fine settimana di apertura del Motor Show, la Scuderia Ferrari regalerà una simulazione di pit stop della monoposto di Formula Uno, con tanto di "urlo" possente del motore 8 cilindri di Maranello. Questo speciale saluto alla stagione 2011 sarà affidato a Giancarlo Fisichella che, per l'occasione, sarà al volante della F10 impiegata la scorsa stagione da Alonso e Massa. L'evento finale sarà affidato ai maestri del drifting che, sempre nella poliedrica Mobil 1 Arena, si sfideranno appunto nel Drift Battle. Il tutto a chiudere una giornata che vale come una scarica d'adrenalina per lanciare al meglio questa 36esima edizione del Motor Show di Bologna.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: