le notizie che fanno testo, dal 2010

MotoGP, Motegi: dominano le Honda nelle seconde libere

Sul circuito di proprietà della Honda, in Giappone e a circa 130 km da Fukushima, le seconde prove libere di ieri sono state dominate da Dani Pedrosa che precede il compagno e leader del Mondiale Stoner. Dietro di loro si piazzano gli italiani Dovizioso e Simoncelli, a confermare il dominio delle Honda.

Quattro Honda nei primi quattro posti. Le seconde prove libere a Motegi, per il GP del Giappone, vedono sfrecciare più di tutte le moto di casa, con Dani Pedrosa in testa. Lo spagnolo ha girato il circuito in 1'46''790, facendo meglio del compagno Casey Stoner, leader del Mondiale, che ha chiuso con 54 millesimi in più. Il romagnolo Andrea Dovizioso, sempre su Honda ma del team Repsol, piazza il terzo tempo della giornata con 162 millesimi di gap da Pedrosa lasciando dietro un altro italiano, Marco Simoncelli, che sulla Honda del team Gresini chiude a 398 millesimi dalla vetta. Il primo dei non hondisti è il campionde del mondo in carica Jorge Lorenzo che, con la sua Yamaha precede Nicky Hayden al quinto posto. Il pilota statunitense della Ducati fa comunque un ottimo tempo rimanendo dietro dello spagnolo solo di 71 millesimi. Valentino Rossi, in sella alla Ducati, migliora rispetto alle libere della mattina, ma chiude all'ottavo posto dietro al pilota di casa Hiroshi Aoyama con l'altra Honda del team Gresini. Il "Dottore" è lontano 1''180 dal primo tempo di Pedrosa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: