le notizie che fanno testo, dal 2010

Moto2: a Sepang vince Luthi, incidente per Pons ma nessun pericolo

Prima del lutto in MotoGP per la morte di Marco Simoncelli, la gara di Moto2 a Sepang ha visto un altro incidente per Alex Pons che ha subito una forte commozione celebrale ma non è in pericolo di vita. Vince Thomas Luthi in Malesia davanti al leader del Mondiale Stefan Bradl.

Un altro incidente a Sepang ferma la Moto2 a due giri dal termine. Prima del lutto di Marco Simoncelli in MotoGp, è Axel Pons a subire una forte commozione celebrale, ma per fortuna non versa in pericolo di vita. La vittoria del Gp di Malesia alla fine è andata a Thomas Luthi, pilota della Interwetten Paddock, che scalza il leader del mondiale Stefan Bradl del team Viessmann Kiefer. L'italiano Alex De Angelis conquista un buon quarto posto con la sua JiR dietro a Pol Espargaro (HP Tuenti Speed Up) che sale sul gradino più basso del podio. Il sanmarinese vincitore del Gp d'Australia è seguito dallo svizzero Dominique Aegerter (Tecnomag-CIP) e da Mika Kallio del Marc VDS Racing Team. Il secondo italiano in classifica è il 25enne Michele Pirro che, con la Gresini Racing, chiude in settima posizione davanti ad Aleix Espargaro (Pons HP40) e l'altro italiano Andrea Iannone. Il pilota della Speed Master è nono davanti all'inglese Scott Redding sulla seconda moto del Marc VDS Racing Team.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: