le notizie che fanno testo, dal 2010

Moto2: Iannone domina in Catalogna. Dietro Luthi e Marquez

Andrea Iannone parte primo e all'ultimo giro supera Luthi per tagliare il traguardo del GP della Catalogna. I 25 punti conquistati dal pilota abruzzese riaprono di fatto il mondiale.

Prima vittoria della stagione per Andrea Iannone, team Speed Master, al GP della Catalogna di Moto2. Una gara impegnativa del Gran Premio Aperol che ha visto il pilota di Vasto guadagnare già in partenza la prima posizione. Un GP che sostanzialmente diventa una sfida "a quattro" con Iannone che si gioca il traguardo con Marquez, Luthi e Pol Espargaró. Ma Iannone sembra davvero avere una marcia in più. A 9 giri la pista di scalda, Marquez è davanti al pilota di Vasto, seguono Luthi e il leader del mondiale Espargaró. Ma è a tre giri che l'emozione si impenna: Marquez tocca Espargaró che cade male, fortunatamente senza un graffio. La sfida è ormai tra Luthi e Iannone, con lo svizzero che all'ultimo giro vede per primo la pista. Andrea Iannone però ce la fa e taglia per primo il traguardo conquistando non solo il podio del GP di Catalogna, ma riaprendo, con 25 punti conquistati, il mondiale. Luthi arriva secondo seguito dal buon Marquez. Nei primi sei anche Esteve Rabat (Pons 40 HP Tuenti), Simone Corsi (Came Iodaracing) e Takaaki Nakagami (Italtrans).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Andrea Iannone# GP# Gran Premio# HP# marcia# Moto2# Vasto