le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali di Dama a Roma dal 9 luglio: la sfida è tra due italiani

Dal 9 al 15 luglio è in programma a roma il Mondiale di dama. Quest'anno la sfida sarà tutta italiana. A contendersi infatti il titolo di campione del mondo di dama (apertura libera) saranno Michele Borghetti (già oro nell'apertura sorteggiata) e Sergio Scarpetta.

Fino a qualche anno fa erano i russi a livello mondiale a dominare nella dama, così come negli scacchi. Da qualche anno il panorama sportivo è cambiato e ad oggi sono proprio gli italiani gli avversari più temuti. Tre anni fa era stato il livornese Michele Borghetti a vincere i Mondiali di dama, nella specialità ad apertura sorteggiata, battendo il sovietico naturalizzato statunitense Moiseyev. L'anno successivo è stato invece il foggiano Sergio Scarpetta a conquistare il titolo, sconfiggendo il campione in carica Ronald King nella specialità ad apertura libera.

Quest'anno invece la sfida sarà proprio tra i due italiani Borghetti e Scarpetta, che si incontreranno il 9 luglio a Roma (presso la sede del CONI) per conquistare il titolo di campione del mondo di dama. I due Azzurri dovranno affrontare però prima ben 24 partite (il Mondiale durerà fino al 15 luglio), nella specialità apertura libera. La Federazione italiana dama segnala quindi che "se dovesse vincere Borghetti si verificherebbe un evento straordinario poiché sarebbe la prima volta da quando esistono i campionati del mondo, quindi da oltre mezzo secolo, che uno stesso giocatore è campione delle due specialità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# CONI# dama# Mondiali# Roma