le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali 2014 Inghilterra Italia, Barzagli: non giocare palloni alti

"Da oggi non si scherza più. Siamo pronti per fare una grande partita. Siamo forti e fisicamente ci siamo" promette Andrea Barzagli, colonna della difesa azzura in questi Mondiali 2014 in Brasile. Partita d'esordio a mezzanotte per l'Italia, che si scontrerà all'Arena Amazonia di Manaus contro l'Inghilterra, e Barzagli anticipa: "Non dovremo giocare con palloni alti, loro sono fortissimi di testa, ma tentare di tenere la palla a terra per uscire dalla loro marcatura".

"Da oggi non si scherza più. Siamo pronti per fare una grande partita. Siamo forti e fisicamente ci siamo" promette Andrea Barzagli, colonna della difesa azzura in questi Mondiali 2014 in Brasile. Partita d'esordio a mezzanotte per l'Italia, che si scontrerà all'Arena Amazonia di Manaus contro l'Inghilterra, dove però le condizioni del campo non sembrano essere ottimali, come denuncia anche il sindacato mondiale dei calciatori professionisti (Fifpro). Barzagli rassicura: "Credo che faranno di tutto per renderlo praticabile e spero ci riescano. - e in conferenza stampa aggiunge - Per quanto riguarda il caldo, condizionerà tutti, ma noi ci siamo preparati bene a Coverciano, simulando il clima che troveremo a Manaus". Il difensore azzurro sottolinea che la squadra ha provato "diverse cose affinchè l'attacco metta in difficoltà la difesa" dell'Inghilterra, anticipando: "Non dovremo giocare con palloni alti, loro sono fortissimi di testa, ma tentare di tenere la palla a terra per uscire dalla loro marcatura". "C'è Rooney con grande esperienza e qualità, ma sono almeno in quattro davanti a fare paura, dovremo stare molto attenti sulle pale inattive. - continua Barzagli - Il blocco della Juventus ci aiuterà per le conoscenze che ha in campo, ma l'intero gruppo sarà la nostra forza".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: