le notizie che fanno testo, dal 2010

Secondary ticketing: Agenzia Entrate concorde con norme M5S, dice Battelli

Il deputato Sergio Battelli del MoVimento 5 Stelle sul fenomeno del secondary ticketing.

«L'Agenzia delle Entrate sul secondary ticketing ci dà ragione visto che come misure di contrasto al fenomeno cita gli stessi interventi previsti dalla nostra proposta di legge depositata alla Camera, ovvero: stop all'acquisto multiplo tramite i cosiddetti 'bot', i software in grado di comprare on line grandi quantitativi di ticket; il biglietto nominativo, attualmente previsto solo per alcune manifestazioni sportive, e il biglietto digitale per rendere tracciabile il legame tra ticket e acquirente», precisa in una nota il deputato del MoVimento 5 Stelle Sergio Battelli, riferendo quanto emerso dall'audizione in Commissione Cultura.

«La soluzione, indicata oggi dall'Agenzia delle Entrate, è già pronta. - chiarisce quindi il pentastellato - La nostra proposta di legge è infatti già passata al vaglio degli iscritti del M5S sulla piattaforma Rousseau. Visto che ora il nostro pacchetto di proposte è stato 'vidimato' anche dal parere nero su bianco depositato da un ente terzo come l'Agenzia delle Entrate, chiediamo che la nostra proposta di legge sia calendarizzata, discussa e approvata al più presto».

© riproduzione riservata | online: | update: 29/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Secondary ticketing: Agenzia Entrate concorde con norme M5S, dice Battelli
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI