le notizie che fanno testo, dal 2010

Primarie PD, Nesci M5S: non appassionano, Renzi condannato in primo grado

La deputata del MoVimento 5 Stelle Dalila Nesci interviene su RaiNews24 e, commentando le primarie del PD, 'rivela' che "Matteo Renzi è condannato in primo grado per danno erariale". Anche se il conduttore di Transatlatico precisa che Nesci "si assume la responsabilità di quello che dice", la deputata del M5S non ha certo fatto uno scoop, visto che la notizia è riportata anche su Wikipedia.

La deputata del MoVimento 5 Stelle Dalila Nesci è intervenuta ieri nel corso del programma Transatlatico in onda su RaiNews24, commentando tra le altre cose anche le prossime primarie del Partito Democratico. "Non credo che gli italiani si stiano appassionando alle primarie del PD" afferma Nesci, aggiungendo inoltre: "Matteo Renzi è un trucco nuovo fatto bene ma che non ingannerà i cittadini italiani che si informano adeguatamente su di lui e su quello che in passato ha fatto. Renzi infatti è condannato in primo grado per danno erariale, quando era presidente della Provincia, oggi dovrebbe fare il sindaco invece fa continuamente le comparse in tv". Il conduttore di Transatlantico, prima di chiudere, specifica che Dalila Nesci "si assume la responsabilità di quello che dice", anche se ciò che "rivela" la deputata pentastellata non è certo uno scoop, visto che anche su Wikipedia viene riportato che Matteo Renzi "il 5 agosto 2011 è stato condannato in primo grado, insieme ad altre venti persone, dalla Corte dei conti della Toscana per danno erariale e al pagamento di 14.000 euro, a fronte di un danno totale, causato dalla giunta, di 50.000 euro. Il procedimento si riferisce a quando era presidente della Provincia di Firenze. Renzi ha impugnato in appello la sentenza. Le contestazioni riguardano la categoria di inquadramento di quattro persone nello staff, assunte presso la provincia di Firenze, a tempo determinato in categoria D anziché C, in violazione delle disposizioni riguardante la contrattazione collettiva del comparto".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: