le notizie che fanno testo, dal 2010

Marta Grande, M5S: testimone di un pestaggio a Civitavecchia

Marta Grande, la giovane deputata del MoVImento 5 Stelle, ha assistito ad un pestaggio ai danni di un ambulante bengalese nel centro di Civitavecchia, allertando immediatamente la Polizia che ha individuato l'aggressore.

Dopo essere stata al centro delle polemiche a causa del dibattito sul valore legale di una "laurea" conseguita negli States, Marta Grande, la giovane deputata del MoVimento 5 Stelle, torna alla ribalta delle cronache. Ma stavolta, solo per mettere in risalto il suo senso civico e della giustizia. Marta Grande, infatti, è stata testimone di un pestaggio nel centro di Civitavecchia, dove vive, chiamando la Polizia per raccontare tutta la triste vicenda. Stando a quanto riporta il Corriere.it, Marta Grande avrebbe assistito al brutale pestaggio di un ambulante bengalese di 35 anni, ricoverato attualmente con una prognosi di 30 giorni, con una frattura al setto nasale e contusioni su tutto il corpo. A colpire con calci e pugni, e vari insulti razzisti, il bengalese sarebbe stato un ragazzo, pregiudicato, di 17 anni. Anche grazie al pronto intervento di Marta Grande la polizia ha individuato il 17enne, denunciato alla Procura dei minorenni per tentata rapina e lesioni personali gravi con l'aggravante della discriminazione razziale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: