le notizie che fanno testo, dal 2010

Mafia: parole di Mattarella non rispecchiano PD, dice M5S

Il MoVimento 5 Stelle commenta le parole di Sergio Mattarella sualla mafia.

"Il presidente Sergio Mattarella è tornato a parlare di lotta alle mafie e contrasto alla corruzione dichiarando che 'i vari livelli politico-amministrativi devono essere fedeli ai propri doveri e, quindi, impermeabili alle infiltrazioni e alle pressioni mafiose' e che 'occorre sostenere il lavoro quotidiano, la rettitudine e la professionalità di tante migliaia di donne e uomini dello Stato, che ogni giorno attraverso l'azione di repressione e prevenzione contrastano le mafie'", sottolinea in una nota il MoVimento 5 Stelle, commentando il discorso del Capo dello Stato a Locri.

"Il PD, invece, con il concorso di tutti i partiti che sostengono il governo con a capo in prima fila Angelino Alfano e Denis Verdini difende un Ministro della Repubblica indagato con l'accusa di aver favorito un giro miliardario di tangenti in appalti pubblici e che avrebbe umiliato il lavoro degli investigatori facendone saltare l'inchiesta, non rispetta la legge, viola la Costituzione ed i principi di uguaglianza e disattende anche l'esecuzione delle sentenze irrevocabili e definitive di condanna ed interdittive dei pubblici incarichi, rendendo privo di forza l'azione imperativa dello Stato", denunciano però i pentastellati, riferendosi all'inchiesta su Luca Lotti.

"Il PD - concludono quindi - non può garantire la legalità".

© riproduzione riservata | online: | update: 21/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Mafia: parole di Mattarella non rispecchiano PD, dice M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI