le notizie che fanno testo, dal 2010

Endometriosi: approvata alla Camera mozione M5S per inserimento nei LEA

"Il M5S ha ascoltato gli appelli delle cittadine che soffrono di entrometriosi, ed ha elaborato una proposta di legge, altri atti parlamentari, e una mozione a loro favore che oggi è stata portata in aula ed approvata all'unanimità dalla Camera dei deputati", illustra in una nota il MoVimento 5 Stelle.

"Sapete cos'è l'endometriosi? Forse no: ma lo sanno bene, purtroppo, ben tre milioni di donne. - viene riportato in una nota del MoVimento 5 Stelle - E' una malattia dell'apparato riproduttivo femminile cronica, invalidante, dagli alti costi sociali. Eppure, finora lo Stato e il governo si sono disinteressati del calvario di milioni di italiane, costrette ancora a doversi pagare di tasca propria diagnosi, cure ed assistenza. Il M5S ha ascoltato gli appelli delle cittadine che soffrono di entrometriosi, ed ha elaborato una proposta di legge, altri atti parlamentari, e una mozione a loro favore che oggi è stata portata in aula ed approvata all'unanimità dalla Camera dei deputati."
"La mozione M5S prevede alcune iniziative importati e attese da molto tempo: l'inserimento della patologia nei Livelli Essenziali di Assistenza - spiegano in ultimo i pentastellati -, per garantire finalmente le tutele indispensabili; il diritto all'esenzione dalla partecipazione al costo per le prestazioni di assistenza sanitaria correlate; iniziative di sostegno sociale ed economico per le donne affette da endometriosi; sostegno alla ricerca scientifica e iniziative per la diffusione della conoscenza sulla malattia; aggiornamento del personale medico; istituzione di un fondo nazionale e di un registro nazionale per l'endometriosi".
"Quello realizzato oggi con l'approvazione della nostra mozione non è il traguardo, ma solo un primo passo. Ora tocca al governo attuare l'impegno preso in tempi ragionevoli. Il MoVimento 5 Stelle continuerà a vigilare per tutelare i cittadini, soprattutto coloro che sono stati troppo a lungo dimenticati" assicurano i deputati M5S.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: