le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni Sicilia: indagato sindaco di Bagheria, "modello" per Cancelleri

Nuova tegola sul MoVimento 5 Stelle. Il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, indicato da Giancarlo Cancelleri come "modello" per gli atti sull'abusivismo, è indagato con obbligo di firma.

Ad un paio di mesi dalle elezioni in Sicilia, mentre il Tribunale di Palermo sospende il voto delle Regionarie del MoVimento 5 Stelle (ma Giancarlo Cancelleri ribadisce di essere il candidato per la presidenza), il sindaco pentastellato di Bagheria Patrizio Cinque è indagato nell'ambito di un'inchiesta sull'abusivismo della Procura di Termini Imerese sulla gestione del servizio dei rifiuti. Con lui coinvolti 16 funzionari.
Il primo cittadino 5 Stelle è indagato per rivelazione di segreto d'ufficio, abuso d'ufficio, omissione di atti d'ufficio e turbativa d'asta e per questo motivo gli è stato inflitto l'obbligo di firma.
Nonostante questo, Giancarlo Cancelleri in passato ha indicato Patrizio Cinque come "modello" per gli atti sull'abusivismo.
Cinque grida al complotto: "E' un attacco ad arte, un attacco ad orologeria: si mette dentro di tutto per attaccare un sindaco e un'amministrazione 5 Stelle a meno di due mesi dalle elezioni regionali".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Elezioni Sicilia: indagato sindaco di Bagheria, "modello" per Cancelleri
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI