le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni, M5S: mai alleati con Salvini, prosegue nella tradizione bossiana

Daniele Pesco e Giovanni Endrizzi del M5S sulla possibile alleanza con la Lega Nord.

"Matteo Salvini si metta l'anima in pace. Il MoVimento 5 Stelle non sarà mai alleato e non darà mai i propri voti ad un personaggio che vive di politica dal 1993, quando entrò nel consiglio comunale di Milano ed è attaccato alla poltrona più che agli interessi dei cittadini" dichiarano in una nota i capigruppo del M5S di Camera e Senato Daniele Pesco e Giovanni Endrizzi.
"Salvini - aggiungono - ha un bel parlare di abolire la legge Fornero, è alleato politico di Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni che la legge Fornero hanno votato! Ma chi vuole prendere in giro?".

"Ricordiamo che la Lega ha sostenuto con i propri voti e ministri i governi che hanno approvato il Regolamento di Dublino condannando il nostro Paese a flussi migratori continui. -proseguono quindi i pentastellati - La Lega non si è opposta al 'bail in' sulle banche, ha votato il pareggio di bilancio in Costituzione il padre politico del 'fiscal compact' impedendo al Paese di crescere economicamente".

"I leghisti insieme a Berlusconi hanno approvato Equitalia strozzando piccoli imprenditori, lavoratori e padri di famiglia, che hanno approvato i finanziamenti pubblici ai partiti con il nome di 'rimborsi elettorali', utilizzati poi illecitamente dalla Lega - ricordano ancora i 5 Stelle - Salvini grida 'basta campi Rom' poi fa finta di dimenticarsi che il ministro leghista Maroni con il governo Lega-Forza Italia-destra ha finanziato con 60 milioni di euro il sistema dei campi Rom, di questi 30 a quelli di Alemanno e 'Mafia Capitale'".

"La Lega ha appena approvato una legge elettorale con Alfano, Renzi e Verdini proprio per tentare di far fuori il MoVimento 5 Stelle e ai cui adesso ha anche il coraggio chiedere i voti. E' solo un trucco per cercare di ingannare i cittadini. - concludono quindi Endrizzi e Pesco - Salvini è saldamente ai primi posti dei politici italiani che si sono resi stabilmente tra i più falsi, inaffidabili e incoerenti. La sua maggiore abilità nella peggior tradizione bossiana è quella di essere l'incantatore del sistema dei partiti, buttando fumo negli occhi ai cittadini facendo apparire di essere dalla loro parte, per poi puntualmente ingannarli e tradirli nelle istituzioni e nei palazzi appoggiando sempre le decisioni del potere".

© riproduzione riservata | online: | update: 14/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Elezioni, M5S: mai alleati con Salvini, prosegue nella tradizione bossiana
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI