le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto Imu-Bankitalia, protesta M5S: state rubando Banca Centrale agli italiani

Grande protesta del MoVimento 5 Stelle Camera, che ha tentato anche fisicamente di impedire ai deputati di votare il decreto Imu/Bankitalia che, a giudizio dei pentastellati "serve a dar via la Banca d'Italia all'insaputa dei cittadini" perché "nel decreto IMU esistono articoli che aumentano il valore delle quote della banca centrale in mano agli azionisti privati, ossia le maggiori banche, assicurazioni, Inps e Inail".

Il decreto IMU, a cui si è chiesto oggi il voto di fiducia, "serve a dar via la Banca d'Italia all'insaputa dei cittadini" denuncia il MoVimento 5 Stelle, che spiega: "Nel decreto Imu esistono articoli che aumentano il valore delle quote della banca centrale in mano agli azionisti privati, ossia le maggiori banche, assicurazioni, Inps e Inail. Una rivalutazione arbitraria e contestata da più parti ha portato l'ammontare delle azioni da 156mila euro (era il 1936) a 7,5 miliardi di euro" Tale ammontare, continuano i 5 Stelle, sarà "pagato dalla stessa Banca d'Italia che attingerà alle proprie riserve. Riserve costituite da profitti che, nel caso di una banca centrale, sono un bene pubblico, rappresentano una proprietà della collettività, perché i profitti di una banca centrale sono ottenuti attraverso le sue funzioni pubbliche in regime di monopolio". "Si rischia un altro colpo alla nostra sovranità economica. Il M5S farà di tutto per evitare questo scandalo" prometteva in una nota, ed infatti oggi i pentastellati alla Camera hanno cercato di impedire, anche fisicamente, il voto di fiducia, tanto che alcuni sono stati espulsi dal presidente di turno Luigi Di Maio, paradossalmente anche lui grillino.

Oltre ai cartelli esposti a Montecitorio poco prima della votazione del decreto, il deputato M5S Sebastiano Barbanti interviene in Aula sottolineando come il governo abbia voluto "nascondere la Banca d'Italia dietro la foglia di fico della cancellazione dell'Imu. Foglia di fico però bacata dal verme della mini Imu!!! - aggiungendo - Ma la foglia di fico è caduta. L'abbiamo tirata giù noi per svelare il lato oscuro del decreto ovvero la scandalosa riforma di BKIT. Sì, perché questo è il vostro modo d'agire: usate lo zucchero per nascondere il sapore amaro e letale dell'arsenico". Il deputato pentastellato prosegue: "Ditelo agli italiani che gli state rubando la Banca Centrale!!! Ditelo che la state consegnando in mano ai tedeschi, ai cinesi, agli americani!!! Ditelo agli italiani che state prendendo 7,5 mld di soldi loro per darli agli azionisti privati di Bankitalia!!! Ditelo ai cittadini che sui loro investimenti prendono lo 0, % che state garantendo agli azionisti un rendimento addirittura del 6% senza rischi!!! 450 mln sottratti alle casse dello stato. 450 mln che dovrete coprire con nuove tasse. State garantendo agli azionisti un rendimento che è 48.000 volte più alto di prima!!! E ditelo agli italiani della bella figura che ci avete fatto fare davanti all'Europa. Perché non dite che ci hanno sgridato?, sì sgridato come i bambini alle elementari, perché avete cercato di prenderli in giro facendogli esaminare questo decreto legge con solo 7 giorni di anticipo!!! E non solo il 3 in condotta, ma anche in matematica perché l'Europa ha detto che le formule usate sono basate su ipotesi congetturali!!! Quindi sul nulla!!!!". Nonostante la protesta, la Camera approva attraverso il voto di fiducia il decreto Imu/Bankitalia, con 335, 144 no e un astenuto. A non votare la fiducia sul decreto Imu/Bankitalia, oltre al MoVimento 5 Stelle, anche Forza Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: