le notizie che fanno testo, dal 2010

Appalti: emendamenti per ridare poteri ad ANAC. PD li voti, dice M5S

Il MoVimento 5 Stelle presenta degli emendamenti per ridare i pieni poteri all'ANAC.

"I nostri emendamenti alla manovra correttiva riparano allo scempio perpetrato dal governo PD che ha tolto i poteri all'autorità anticorruzione di Raffaele Cantone in materia di controllo degli appalti" assicura in una nota il MoVimento 5 Stelle.

"Ricordiamo cosa è successo poche settimane fa, quando il Consiglio dei Ministri ha completamente cancellato una norma che conferiva poteri di controllo molto estesi all'ANAC, poteri che permettevano una vera lotta alla corruzione. - speecificano - Il giorno dopo, scoperto il misfatto, è stato tutto un susseguirsi di scuse, promesse e di caccia al colpevole che è rimasto nell'ombra".

"Mentre il PD gioca a fare trabocchetti alle leggi anticorruzione, noi abbiamo dato seguito ai fatti e stiamo depositando gli emendamenti necessari affinché venga ristabilita la norma cancellata ed inoltre recepiamo diversi spunti dell'Autorità come in materia di conferibilità, di trasparenza per i dirigenti soprattutto nel campo sanitario. - precisano i pentastellati - Bisognerebbe chiedere a Paolo Gentiloni che fine hanno fatto le sue promesse perché nel testo della manovra non c'è neanche uno rigo dedicato alla questione del ripristino dei poteri a Cantone. Ora ci aspettiamo che vengano votati anche dal PD i nostri emendamenti".

© riproduzione riservata | online: | update: 10/05/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Appalti: emendamenti per ridare poteri ad ANAC. PD li voti, dice M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI