le notizie che fanno testo, dal 2010

Alitalia, M5S: governo spieghi uso nuovi 300 milioni di soldi pubblici

Il M5S sullo stanziamento dei soldi pubblici per Alitalia.

"Il governo chiarisca qual è la necessità di stanziare ulteriori 300 milioni di euro di soldi pubblici per Alitalia, visto che non ha mai spiegato finora, e sarebbe ora che lo facesse, come sono stati usati i 600 milioni di euro di prestito ponte stanziati lo scorso maggio né ha fornito il bilancio del 2016 dal quale si poteva evincere se effettivamente ci fossero o meno le condizioni per commissariare Alitalia" chiedono in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle delle Commissioni Attività Produttive, Lavoro e Trasporti.
"A quasi sei mesi di commissariamento, siamo quasi a quota un miliardo di soldi dei cittadini, non abbiamo ancora un piano industriale per il rilancio della compagnia tricolore e ci troviamo con un'offerta che, stando alle prime notizie, taglierà 6mila posti di lavoro. - sottolineano i pentastellati - Non è accettabile che, ancora una volta, le responsabilità di anni di malagestione vengano scaricate su lavoratori e cittadini con il rischio di scorporare l'azienda e dare il via proprio a quella formula 'spezzatino' che lo stesso Governo, almeno a parole, dice di voler evitare".

© riproduzione riservata | online: | update: 17/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Alitalia, M5S: governo spieghi uso nuovi 300 milioni di soldi pubblici
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI