le notizie che fanno testo, dal 2010

Polizia Penitenziaria: nuove assunzioni anche da scorrimento graduatorie

Il Ministero della Giustizia sulle assunzioni per la Polizia Penitenziaria.

"Nuove assunzioni in vista per la Polizia Penitenziaria. Il decreto legge con le 'Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili', approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri, contiene infatti una serie di misure riguardanti i corpi di polizia e, fra queste, alcune appositamente volute dal ministro Orlando per la Polizia Penitenziaria" viene reso noto del Ministero della Giustizia.

"In particolare, a partire dal 1 dicembre prossimo, viene autorizzata l'assunzione di complessive 105 nuove unità, di cui 48 in aggiunta a quelle già previste per il 2017 e altre 57 come anticipazione sulle assunzioni del 2018. Nel provvedimento è inoltre prevista la possibilità per il Ministero della Giustizia di definire le modalità attuative delle assunzioni per il Corpo, anche attraverso l'ampliamento dei posti già banditi e ancora in atto o conclusi nel 2017. Modalità che, in via eccezionale, potranno comprendere anche lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi banditi approvate quest'anno. Infine, modificando la disciplina sull'obbligo di residenza e i casi di permanenza in caserma o di reperibilità, il decreto fiscale autorizza il personale di Polizia Penitenziaria a pernottare a titolo gratuito nelle caserme annesse agli istituti" concludono da via Arenula.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Polizia Penitenziaria: nuove assunzioni anche da scorrimento graduatorie
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI