le notizie che fanno testo, dal 2010

Ecopass Milano addio: arriva Area C, e stop diesel Euro 3. Cosa cambia

Milano archivia l'esperienza dell'Ecopass per la nuova Area C, il cui obiettivo non è semplicemente la riduzione dell'inquinamento ma del traffico. Dal 16 gennaio, quindi nuove regole d'accesso alla Ztl Cerchia dei Bastioni, sia per veicoli privati e commerciali. Novità principale lo stop definitivo dei diesel Euro 3.

Nuove regole d'accesso alla Ztl Cerchia dei Bastioni, a Milano, per veicoli privati e commerciali. Dal 16 gennaio, infatti, prenderà il via la congestion charge Area C, subentrando di fatto all'esperienza dell'Ecopass, terminata lo scorso 30 dicembre. Il Comune di Milano spiega che "il cambiamento più rilevante riguarda l'obiettivo principale del provvedimento", perché punta ad una riduzione del traffico anziché dell'inquinamento (sua conseguenza), anche se in realtà i milanesi e tutti coloro che lavorano a Milano le novità più importanti rimangono senz'altro altre, e cioè quali veicoli possono o non possono circolare, e soprattutto, a che prezzo. La notizia più rilevante è sicuramente quella che riguarda le auto diesel Euro 3. Con l'entrata in vigore di Area C, infatti, ci sarà anche lo stop definitivo all'interno della Cerchia dei Bastioni dei diesel Euro 3, in aggiunta ai veicoli benzina Euro 0 e diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2, già fermati dalla Regione nei 6 mesi invernali (dal 15 ottobre al 15 aprile non possono infatti circolare, di norma e salvo eccezioni, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 e 19.30). Sul sito del Comune di Milano viene pubblicata una tabella esplicativa delle differenze tra Ecopass e Area C (al link http://is.gd/MmuyK5), e tra le principale si evidenzia: 1) Accesso senza titolo d'ingresso:
Ecopass - Classe I: veicoli Gpl, metano, ibridi ed elettrici - Classe II: auto, merci e autobus benzina Euro 3, 4 e successivi, auto merci e autobus diesel Euro 4 con fap (se installato successivamente, Euro 5) e successivi - Moto e motorini Area C - Auto elettrici - Moto e motorini - Fino al 31-12-2012: auto ibride, bifuel, alimentate a metano e Gpl 2) Accesso con titolo d'ingresso:
Ecopass - Classe III: auto, merci e autobus benzina Euro 1 e 2 - Classe IV: auto e merci benzina Euro 0, auto diesel Euro 1, 2 e 3, merci diesel Euro 3, autobus benzina Euro 0 e diesel Euro 4, auto e merci diesel Euro 4 senza fap - Classe V: auto diesel Euro 0, merci diesel Euro 0, 1 e 2, autobus diesel Euro 0, 1, 2 e 3 Area C - Auto benzina Euro 1, 2, 3, 4 e 5 - Auto diesel Euro 4 e 5 - Fino al 31 dicembre 2012: diesel Euro 3 di residenti e assimilati - Fino al 31 dicembre 2012: diesel Euro 3 veicoli 'di servizio' 3) Divieto d'accesso:
Ecopass - Nessuna categoria di veicoli Area C - Auto diesel Euro 0, 1, 2, 3 (eccetto autorizzati) - Auto benzina Euro 0 - veicoli di lunghezza superiore a 7 metri E ancora a) Titoli d'ingresso giornalieri:
Ecopass - Giornaliero, 2 euro - Giornaliero, 5 euro - Giornaliero, 10 euro (in base a classe di inquinamento) Area C - Giornaliero, 5 euro - Giornaliero 'veicolo residente', 2 euro (previa registrazione) - Giornaliero 'veicolo di servizio', 3 euro (previa registrazione) - Giornaliero 'veicolo di servizio', 5 euro (solo presso i parcometri e previa registrazione) b) Titoli d'ingresso multipli Ecopass - Ingresso multiplo, 20 euro - Ingresso multiplo, 50 euro - Ingresso multiplo, 100 euro Area C - Multiplo giornaliero, 30 euro - Multiplo giornaliero, 60 euro c) Abbonamenti Residenti Ecopass - Annuale, 50 euro - Annuale, 125 euro - Annuale, 250 euro (in base a classe di inquinamento) Area C - Non sono previsti abbonamenti ma un pacchetto di 40 ingressi giornalieri gratuiti La congestion charge Area C entrerà in vigore il 16 gennaio 2012 e sarà attiva in via sperimentale per 18 mesi dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30. Da precisare che tra il 1 gennaio e il 15 gennaio 2012, l'accesso alla Cerchia dei Bastioni non sarà invece sottoposto ad alcun provvedimento, come il fatto che dal 1 gennaio 2012 sono revocati i provvedimenti relativi al divieto di transito e sosta, tutti i giorni dalle 7.30 alle 21.00, per veicoli o complesso di veicoli di lunghezza superiore a 7 metri. Come precisa infine il Comune di Milano "la registrazione al portale www.areac.it per residenti, domiciliati, con box di pertinenza nella Cerchia dei Bastioni e per il traffico di servizio sarà attiva a partire dal 16 gennaio 2012" mentre è "previsto un periodo di rodaggio per quel che riguarda la registrazione e il pagamento del ticket: gli accessi effettuati tra il 16 gennaio e il 16 marzo 2012 potranno essere regolarizzati entro e non oltre il 17 marzo 2012".
Le risorse provenienti dal pagamento degli ingressi saranno reinvestite, conclide l'amministrazione milanese, per la mobilità sostenibile nell'area metropolitana.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: