le notizie che fanno testo, dal 2010

Milan capolista, Lazio perde a Cesena

All'11esima giornata il campionato italiano di Serie A ha una nuova capolista. E' il Milan che, grazie alla vittoria per 3 a 1 sul Palermo, scavalca la Lazio che perde a Cesena grazie a un gran gol di Parolo. Vincono anche Roma e Napoli, battendo Fiorentina e Cagliari.

All'11esima giornata il campionato italiano di Serie A ha una nuova capolista. E' il Milan che, grazie alla vittoria per 3 a 1 sul Palermo, scavalca la Lazio che perde a Cesena grazie a un gran gol di Parolo. Ronaldinho è in panchina a San Siro, ma i brasiliani rossoneri sono comunque protagonisti. Apre Pato e chiude Robinho, con in mezzo il gol su rigore di Ibrahimovic e l'illusione rosanero di Bacinovic. Allegri può ritenersi soddisfatto per la prestazione del suo Milan, che però perde per infortunio proprio Pato e Inzaghi. A Cesena la Lazio prova a vincere ma la traversa nega la gioia del gol a Foggia, prima che il "siluro" di Parolo trafigga i biancocelesti a una manciata di minuti al novantesimo.
Vincono anche Roma e Napoli, battendo rispettivamente Fiorentina e Cagliari. Una Roma finalmente ritrovata e con un Totti in grande spolvero, segna tre gol ai viola grazie a Simplicio (prima rete in giallorosso), Borriello su magnifica azione di Menez, e Perrotta su errore del portiere avversario. La Fiorentina non rimane a guardare e mette sotto pressione la Roma, tanto che la partita si chiude sul 3 a 2 per la squadra di Ranieri. Il Napoli espugna Cagliari con un gol al 93esimo di Lavezzi su assist di Cavani. Per la prossima partita contro la Lazio, Mazzarri non potrà però contare su Dossena, fermato da un problema muscolare.
L'Inter e la Juve si fermano, entrambe bloccate per 1 a 1 rispettivamente da Lecce e Brescia. Il Genoa sorride grazie al primo gol stagionale di Milanetto che regala i tre punti al "Grifone", così come Maxi Lopez li regala al suo Catania con un gol decisivo all'Udinese. L'unica partita senza reti è di scena a Verona tra Chievo e Bari. Oggi Sampdoria - Parma, con i ducali costretti a vincere dato che sono ultimi in classifica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: