le notizie che fanno testo, dal 2010

Milan-Siena, Allegri in emergenza difesa, Sannino punta su Reginaldo

L'anticipo di Serie A di questa sera vedrà affrontarsi alle 20.45 Milan e Siena, con i rossoneri alla ricerca dei tre punti per riprendersi la vetta della classifica. Il tecnico milanista Allegri avrà però gli uomini contati in difesa e schiererà probabilmente Thiago Silva-Mexes al centro e il giovane De Sciglio a destra, al debutto in Serie A. Il tecnico dei toscani Sannino potrà invece contare su Reginaldo dopo la doppietta messa a segna contro il Palermo in Coppa Italia.

Dopo che le urne della Champions League hanno assegnato al Milan il suo prossimo destino europeo (Arsenal agli ottavi), Massimiliano Allegri è pronto a riprendere il cammino in Serie A, fermato dal pareggio di domenica scorsa a Bologna. Con una vittoria il Milan potrebbe infatti riprendersi la vetta della classifica, in attesa dei risultati di Udinese e Juventus impegnate domani contro Lazio e Novara. Il tecnico milanista dovrà affrontare a San Siro una partita non facile contro un Siena galvanizzato dall'impresa in Coppa Italia dove ha espugnato il "Barbera" di Palermo. A complicare il tutto si aggiunge la lunga lista degli indisponibili che, oltre a Flamini, Gattuso, Cassano, Nesta, Zambrotta, Abbiati, Abate, Antonini, vede aggregarsi anche Mario Yepes, infortunatosi proprio al Dall'Ara. Contro l'undici di Sannino, Allegri avrà gli uomini contati in difesa, ossia il titolare inamovibile Thiago Silva, l'ormai rientrato Philippe Mexes e un Bonera che però fin qui non ha convinto. A destra potrebbe invece avere l'occasione del debutto in Serie A il giovane Mattia De Sciglio che ha già esordito in Champions League contro il Viktoria Plzen. A sinistra Allegri potrebbe relagare un'ultima chance a Taiwo che nell'ultima settimana ha confessato di essere "triste" perchè utilizzato poco. A centrocampo quasi certa la presenza di Nocerino, Aquilani e Boateng con Emanuelson a supporto di Ibrahimovic e uno tra Pato e Robinho. Dall'altra parte Sannino potrebbe schierare nuovamente Reginaldo dopo la doppietta messa a segna contro il Palermo, così come Gonzalez (autore anche lui di un gol a Barbera).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: