le notizie che fanno testo, dal 2010

Drogba saluta Chelsea e Milan: "Andrà dal miglior offerente"

L'agente del giocatore ha dichiarato che Didier Drogba non rinnoverà con il Chelsea ma non prenderà nemmeno in considerazione l'offerta del Milan. "Andrà dove gli offrono più soldi" ha detto l'agente che ha confermato potrebbe essere "negli Stati Uniti, in Qatar, in Russia o da qualche parte in Asia".

Dider Drogba dice addio a Chelsea e alle speranze del Milan e andrà nel club che gli offrirà di più. Thierno Seydi, agente dell'attaccante ivoriano di "casa Abramovich", ha messo in chiaro il futuro del suo assistito affermando che il giocatore non intende infatti rinnovare il contratto in scadenza a giugno con il Chelsea, ma non prenderà nemmeno in considerazione l'offerta del Milan che lo ha chiesto in prestito dai "blues". "Il Milan ci ha contattato - ha specificato Seydi ai giornalisti inglesi - ma ho detto di no perché l'offerta di prenderlo in prestito con un'opzione per l'acquisto non ci interessa". La motivazione sarebbe legata all'età dell'attaccante che il prossimo marzo compirà 34 anni e che intende chiudere la carriera nel club capace di offrirgli di più. Drogba sarà quindi sul mercato già a gennaio e probabilmente la sua destinazione sarà scelta tra "Stati Uniti, Qatar, Russia o da qualche parte in Asia", le uniche nazioni che hanno dimostrato di potersi permettere di pagare cifre esorbitanti per giocatori a fine carriera. "Andrà dove l'offerta economica sarà migliore - ha sentenziato l'agente del giocatore - e ovunque sia conveniente dal punto di vista finanziario".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Asia# giornalisti# Milan# Russia# Stati Uniti# vista