le notizie che fanno testo, dal 2010

USA accusa Russia: violato Trattato INF su test missili nucleari medio raggio

Gli Stati Uniti accusano la Russia di aver violato il Trattato l'Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty (INF), che vieta i test di missili nucleari a raggio intermedio lanciati da terra, sul territorio europeo.

Gli Stati Uniti accusano la Russia di aver violato l'Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty (INF), testando un ground launched cruise missile (GLCM) cioè tecnicamente un velivolo senza pilota per attacchi militari come un "missile terra-terra". A rivelarlo è il New York Times che, citando alcuni funzionari statunitensi, riporta come Barack Obama abbia trasmesso al presidente russo Vladimir Putin tali considerazioni in una lettera, inviata lunedì 28 luglio. Il Trattato INF fu firmato nel 1987 dall'allora presidente statunitense Ronald Reagan e dal leader dell'Unione Sovietica Mikhail Gorbaciov, e vieta i test di missili nucleari a raggio intermedio lanciati da terra, sul territorio europeo. Secondo gli americani, la violazione del Trattato INF sarebbe avvenuta già nel 2008, quando la Russia avrebbe cominciato a testare tali missili. Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha rifiutato di commentare tali indiscrezioni.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: