le notizie che fanno testo, dal 2010

Michelle Hunziker tiene la bodyguard: il pugno diventa una rosa alata

La bodyguard di Michelle Hunziker era stata licenziata in tronco dopo la notizia che il ragazzo aveva tatuato sul braccio un simbolo di stampo neonazista. Ora quel "pugno chiuso" si è trasformato in una rosa con le ali, e la Hunziker l'ha riassunto.

In questi giorni ha fatto scalpore la notizia che Federico, la bodyguard che da un paio d'anni protegge Michelle Hunziker, avesse tatuato sul braccio destro un pugno chiuso, "un simbolo della superiorità dei bianchi su tutti gli altri", come spiegava al tedesco "Bild" un sociologo consultato dal tabloid. Pochi giorni fa erano infatti apparse su molti giornali le foto che immortalavano Michelle Hunziker al mare in compagnia anche di Federico, e mentre i più si domandavano se tra i due stesse nascendo una love story, qualche lettore del "Bild" segnalava invece al giornale di aver individuato tra i tanti tatuaggi sul corpo del giovane 26enne quel pugno chiuso, con sotto la scritta "Intolleranza". Una simbologia di stampo neonazista che richiama all'estrema destra razzista e violenta. Michelle Hunziker, molto amata anche in Germania, si affretta a dire che fino a quel giorno non aveva mai visto i tatuaggi di Federico, e che anche al mare non "li aveva guardati bene", annunciando: "Stando così le cose, però, non posso e non voglio più lavorare con lui". Al tabloid "Bild" la Hunziker spiega: "La mia famiglia ed io siamo completamente sotto shock. Federico lavora per me da due anni. Quando l'ho conosciuto mi è sembrato un ragazzo molto carino, che non farebbe male a una mosca, e sta lì sempre a disposizione degli altri" precisando che lei non ha naturalmente "niente a che fare con i neonazisti", di rifiutare "i sistemi totalitari in ogni loro forma" e di essere "contraria a ogni forma di violenza e discriminazione". Il rapporto di lavoro, e se mai ci fosse stato, d'amore, sembrava quindi essersi chiuso definitivamente, quando ecco il secondo scoop. Sempre al giornale tedesco Michelle Hunziker rivela di averci "riflettuto sopra" e di aver "pensato che tutti meritano una seconda chance", annunciando che Federico rimarrà ancora la sua bodyguard. Il ragazzo le aveva già offerto le scuse ufficiali e le aveva confessato "di aver avuto in passato qualcosa a che fare con gli ambienti di destra" ma sostenendo che risalivano a diverso tempo addietro. Come ulteriore prova del suo cambiamento, la bodyguard ha deciso quindi di trasformare quel tatuaggio in una rosa con le ali. Una decisione che ha ulteriormente convinto Michelle Hunziker del fatto che Federico "non farebbe male a una mosca".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: