le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum: con 'Sinistra per il sì' per proiettare l'Italia nel futuro, dice Bordo (PD)

Michele Bordo del PD aderisce a 'Sinistra per il sì'.

"Condivido e aderisco all'appello di 'Sinistra per il sì' in vista del prossimo referendum costituzionale. I riformisti non possono non essere favorevoli al cambiamento" annuncia in una nota il deputato PD Michele Bordo.

"L'Italia è ad un bivio: - prosegue - i cittadini devono scegliere se proiettarla definitivamente nel futuro o consegnarla ancora una volta all'immobilismo. Ed è proprio la speranza nel futuro che spinge tante donne e uomini di sinistra ad impegnarsi a sostegno delle ragioni del sì. L'Italia merita di più e soprattutto merita il meglio. Questo è il tempo di agire per rendere più forte il nostro Paese da molti punti di vista: per restituire credibilità alle istituzioni in termini di efficacia ed efficienza; per semplificare e rendere più veloce l'iter parlamentare di approvazione delle leggi superando il bicameralismo perfetto; per chiarire definitivamente le competenze dello Stato e quelle delle Regioni evitando confusioni e rimpalli di responsabilità; per arrivare ad una democrazia autenticamente partecipativa riconoscendo la straordinaria importanza delle leggi d'iniziativa popolare e dei referendum."

"In un mondo che cambia così rapidamente e che è chiamato ogni giorno ad affrontare sfide nuove - conclude il parlamentare -, abbiamo bisogno di un Paese capace di far sentire meglio la propria voce e le proprie ragioni a tutti i livelli: questa Riforma garantirà all'Italia una maggiore rappresentanza degli enti locali in Parlamento e in Europa."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: