le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma brucia. L'esercito interviene ma la Raggi dov'è, domanda Anzaldi (PD)

Michele Anzaldi del PD sugli incendi a Roma.

"Roma Nord da questa mattina brucia, in una zona densamente abitata, circondata da ospedali e centri nevralgici dell'esercito. Ancora fumo e fiamme; girano elicotteri di ogni tipo e addirittura l'esercito ha messo in campo il suo super elicottero bimotore Boeing CH-47 Chinook. E la sindaca Virginia Raggi, il vicesindaco e l'assessore all'ambiente dove sono?" domanda in una nota Michele Anzaldi, esponente PD.

"Una situazione quella del verde romano che è passata dall'incuria e dal disagio estetico al pericolo vero e proprio di incendi. - avverte il parlamentare - Se le condizioni in cui versano i parchi romani si fossero verificate su una qualunque azienda agricola italiana che si affaccia su strada, la forestale e le altre forze competenti avrebbero imposto al proprietario la pulizia e messa in sicurezza del campo e pesanti sanzioni. Non osiamo neanche immaginare quali sarebbero state le conseguenze giuridiche ed economiche per un incendio di questo tipo causato da incuria".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: