le notizie che fanno testo, dal 2010

Michel Platini sviene. Smentita ipotesi di infarto

Spavento per Michel Platini. Il Presidente dell'UEFA si è sentito male ed è svenuto. Subito smentita l'ipotesi di infarto. Malore causato da influenza.

Spavento per Michel Platini. Il Presidente dell'UEFA si è sentito male mentre si recava ad una cena in un ristorante di Johannesburg. Platini è infatti svenuto ed è stato immediatamente ricoverato all'ospedale. Inizialmente si era pensato ad un attacco cardiaco ma a smentire tali voci ci pensa immediatamente il portavoce dell'UEFA William Gaillard, che rassicura sulle condizioni di salute di Michel Platini: "Michel sta bene ed è cosciente. Smentisco che abbia avuto un attacco cardiaco".
Gaillard continua spiegando che Platini "aveva i valori dello zucchero nel sangue un po' bassi anche perché negli ultimi giorni aveva mangiato poco a causa dell'influenza" e concludendo che "tutti i test a cui si è sottoposto hanno confermato che non c'è nulla di cui preoccuparsi. Inoltre ho parlato con una persona che era con in ospedale e mi ha confermato che Michel sta benissimo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# influenza# Michel Platini# sangue# UEFA