le notizie che fanno testo, dal 2010

Michel Platini sviene. Smentita ipotesi di infarto

Spavento per Michel Platini. Il Presidente dell'UEFA si è sentito male ed è svenuto. Subito smentita l'ipotesi di infarto. Malore causato da influenza.

Spavento per Michel Platini. Il Presidente dell'UEFA si è sentito male mentre si recava ad una cena in un ristorante di Johannesburg. Platini è infatti svenuto ed è stato immediatamente ricoverato all'ospedale. Inizialmente si era pensato ad un attacco cardiaco ma a smentire tali voci ci pensa immediatamente il portavoce dell'UEFA William Gaillard, che rassicura sulle condizioni di salute di Michel Platini: "Michel sta bene ed è cosciente. Smentisco che abbia avuto un attacco cardiaco".
Gaillard continua spiegando che Platini "aveva i valori dello zucchero nel sangue un po' bassi anche perché negli ultimi giorni aveva mangiato poco a causa dell'influenza" e concludendo che "tutti i test a cui si è sottoposto hanno confermato che non c'è nulla di cui preoccuparsi. Inoltre ho parlato con una persona che era con in ospedale e mi ha confermato che Michel sta benissimo".

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
influenza Michel Platini sangue UEFA
social foto
Michel Platini sviene. Smentita ipotesi di infarto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI