le notizie che fanno testo, dal 2010

Schumacher in coma artificiale, ultimo bollettino medico: edema celebrale diffuso

L'ultimo bollettino medico, emesso alle ore 11:00, parla di un "edema celebrale diffuso" per Michael Schumacher, tenuto "in coma artificiale". Le ultime notizie su Michael Schumacher parlano anche di un secondo intervento nella notte dove sono stati praticati a Schumacher dei fori nel cranio per ridurre la pressione interna dovuta al colpo. I medici confermano quindi le "condizioni molto critiche" in cui versa Michael Schumacher.

Un edema celebrale diffuso. E' questo che i medici di Grenoble rivelano nell'ultimo bollettino medico spiegando le condizioni di salute di Michael Schumacher, vittima ieri di un incidente sugli sci mentre percorreva un fuori pista a Meribel, in Francia. Cadendo mentre sciava, infatti, Michael Schumacher ha battuto violentemente la testa su una roccia, tanto che il caschetto che indossava come protezione si sarebbe rotto. L'ultimo bollettino medico, diffuso alle ore 11:00 di oggi, parlano quindi di "condizioni molto critiche" per Schumacher, precisando però che è "in coma artificiale". Nella notte, inoltre, Michael Schumacher avrebbe subito un secondo intervento chirurgico per ridurre l'emorragia celebrare che presentava già al momento del primo ricovero. I medici spiegano che è stato infatti necessario praticare dei fori nel cranio di Schumacher per ridurre la pressione interna dovuta al colpo che il pilota ha ricevuto alla testa cadendo dagli sci.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Francia# incidente# medici# Michael Schumacher# sci