le notizie che fanno testo, dal 2010

Schumacher, condizioni: "Fa progressi, mostra momenti di coscienza e veglia"

Le condizioni di Michael Schumacher sembrano andare migliorando, dopo l'incidente sulle piste da sci, a Meribel (Francia) che l'ha portato in coma dal 29 dicembre scorso. Le ultime notizie su Michael Schumacher rivelano: "Fa progressi nel suo percorso e mostra momenti di coscienza e di veglia" dice Sabine Kehm, manager del pilota di Formula 1 sette volte campione del mondo.

"Michael Schumacher mostra lievi segnali di miglioramento" rassicurava ieri al Bild Sabine Kehm, manager del pilota di Formula 1 sette volte campione del mondo, precisando: "Non è in fase vegetativa come riportato da alcune fonti. Però ci possono essere complicazioni in ogni momento a causa della violenza del colpo subito". Michael Schumacher è infatti in coma dal 29 dicembre scorso, dopo un incidente sulle piste da sci, a Meribel (Francia). Nel corso dell'intervista, Sabine Kehm smentisce poi quelle voci che si sono rincorse nei giorni scorsi, e che volevano un prossimo trasferimento di Michael Schumacher nella sua casa in Svizzera. Secondo il Bild , però, il pilota potrebbe essere trasferito invece in una clinica di riabilitazione. Oggi infatti Sabine Kehm in una nota conferma che le condizioni di salute di Michael Schumacher sembrano andare migliorando, perché "mostra momenti di coscienza e di veglia - aggiungendo - Michael fa progressi nel suo percorso. Siamo al suo fianco durante questa battaglia lunga e difficile, con l'equipe dell'ospedale di Grenoble e restiamo fiduciosi". Rivolta ai media e ai tifosi, la manager Michael Schumacher dice: "Vorremmo ringraziarvi per le continue manifestazioni di affetto. Allo stesso tempo vi chiediamo di comprendere che non intendiamo fornire ulteriori dettagli. E' necessario per proteggere la privacy di Michael e della sua famiglia e per consentire allo staff medico di lavorare in completa tranquillità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: