le notizie che fanno testo, dal 2010

Schumacher: 20 anni di carriera. La Ferrari gli fa la festa. Nei paddock

Michael Schumacher compie 20 anni, di carriera. Il 25 agosto del 1991, infatti, debuttava con la Jordan nel circuito di Spa, in Belgio, dove si correrà anche la prossima domenica. E forse Schumacher concluderà ciò che allora lasciò in sospeso.

Michael Schumacher compie 20 anni, di carriera. Il 25 agosto del 1991, infatti, debuttava con la Jordan (sostituendo Bertrand Gachot), a soli 22 anni, qualificandosi nel circuito di Spa, in Belgio, al settimo posto. La corsa, invece, non la concluse mai, per un guasto meccanico, ma quel Gran Premio fu l'inizio di una brillante carriera. E questa domenica potrebbe terminare ciò che 20 anni fa lasciò in sospeso, visto che la Formula Uno correrà proprio, strana coincidenza, nel circuito Spa-Francorchamps. Venti anni fa lo notò Flavio Briatore, che lo volle per la sua Benetton, ma Michael Schumacher "rimarrà sempre nei cuori e di tutti gli uomini e le donne che lavorano a Maranello e in quelli di tutti i tifosi del Cavallino Rampante", come afferma Luca Cordero di Montezemolo, che gli ha fatto i suoi più sinceri auguri per aver raggiunto questo ennesimo traguardo vincente. "Michael è stato e rimarrà sempre uno dei protagonisti della lunga storia della Ferrari", conclude Montezemolo, e la prova sta nel fatto che il gruppo della Rossa pare gli abbia organizzato per domenica una festa nel paddock, come ha anticipato il team principal della scuderia di Maranello, Stefano Domenicali.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: